MOSTRE PALAZZO MARTINENGO

DONNE NELL'ARTE
da Tiziano a Boldini

***ULTIMA CHIAMATA***

Visite esclusive "a porte chiuse"

Data e orario

giovedì 9 giugno 2022
dalle ore 18:30 alle 20:00

Destinatari

Dottori commercialisti ed esperti contabili
Avvocati
Notai
Consulenti del lavoro

Posti

7 gruppi di massimo 20 persone

L’Associazione Amici di Palazzo Martinengo offre agli iscritti agli Ordini associati alla Fondazione Bresciana per gli Studi Economico-Giuridici la possibilità esclusiva di visitare “a porte chiuse” la grande Mostra “Donne nell’Arte. Da Tiziano a Boldini” accompagnati da una guida storico dell’arte, al prezzo vantaggioso di € 20/persona.
Si tratta di un’esposizione emozionate e unica nel suo genere, ricca di capolavori di
TizianoGuercinoPitocchettoHayezKlimt
AppianiZandomeneghi, De Nittis e del grande Giovanni Boldini, dedicata alla rappresentazione delle “divine creature” nella pittura tra Rinascimento e Belle Époque. Le novanta opere esposte, provenienti da prestigiosi musei, pinacoteche e collezioni private di mezza Europa, permettono di analizzare a trecentosessanta gradi l’affascinante e attualissima tematica, con l’obbiettivo di dimostrare come la donna abbia avuto un ruolo centrale nella storia dell’arte italiana.
Infatti, i più grandi pittori rinascimentali, barocchi e del XIX secolo, da Raffaello a Tiziano, da Caravaggio a Tiepolo, da Zandomeneghi a De Nittis fino a Boldini, hanno dedicato a nobildonne, aristocratiche, borghesi e popolane, memorabili ritratti, nei quali hanno fatto emergere la personalità, l’eleganza, il carattere, la sensualità e le più sottili sfumature del mondo femminile.
Il suggestivo percorso espositivo, ideato dal prestigioso comitato scientifico internazionale presieduto dal curatore Davide Dotti, è suddiviso in otto sezioni tematiche dedicate a:
Sante ed eroine bibliche / Mitologia in rosa e storia antica / Ritratti di donne / Natura morta al femminile / Maternità / Lavoro / Vita quotidiana / Nudo e sensualità
Attraversando le sale di Palazzo Martinengo il pubblico potrà compiere un emozionante viaggio lungo quattro secoli di storia dell’arte e ammirerà capolavori dei grandi maestri che, con delicata sensibilità estetica, dipinsero le donne in situazioni, contesti e atteggiamenti differenti, cogliendo nei loro sguardi le più sottili sfumature caratteriali. Un rapporto, quello tra l’arte e il mondo femminile, che i più celebri pittori di tutti i tempi hanno eternato in dipinti di incantevole bellezza e che questa mostra vuole riscoprire e portare all’attenzione della società contemporanea, per rimarcare come la donna sia da sempre stata il centro dell’universo artistico!
L’appuntamento nel cortile di Palazzo Martinengo Cesaresco di via Musei 30 a Brescia è previsto dalle ore 18:30 alle 20:00 di giovedì 9 giugno p.v.
 
Nel rispetto del contingentamento previsto dalle normative vigenti, in relazione al numero dei partecipanti, si potranno organizzare 9 gruppi di massimo 20 unità, che saranno accompagnati nel percorso espositivo da storici dell’arte particolarmente qualificati e dal curatore stesso. Le partenze dei gruppi sono previste alle ore 18:30-18:45-19:00-19:15-19:30-19:45-20:00.
Le prenotazioni dovranno essere effettuate scrivendo una e-mail all’indirizzo mostre@amicimartinengo.it  entro e non oltre il giorno precedente alla visita della mostra.
Ogni iscritto potrà estendere l’invito a massimo 7 accompagnatori, la cui presenza dovrà essere specificata nella e-mail di iscrizione, insieme al giorno e all’orario in cui si desidera effettuare la visita. Con l’adesione ciascun iscritto si impegna al pagamento del biglietto presso la biglietteria della mostra il giorno della visita.